Istruzioni per l'uso del sistema on-line di gestione delle richieste da inoltrare al C.E.

 

Per tutti gli Sperimentatori gli Sponsor e le CRO: Nella modulistica da presentare, scaricabile dal sito istituzionale del Comitato Etico (http://www2.unich.it/unichieti/appmanager/unich/ricerca?_nfpb=true&_pageLabel=P15200270401246284492239), ovunque ricorra l’indirizzo Via Martiri Lancianesi 17/19 – 66100 Chieti, esso deve essere sostituito con l’indirizzo ASL Lanciano-Vasto-Chieti – Comitato Etico - Via Spaventa 37 – 66034 Lanciano.

Per tutti gli Sperimentatori gli Sponsor e le CRO: laddove nella modulistica si richieda la firma del rappresentante sanitario o amministrativo della struttura ove si intende svolgere la sperimentazione nell’ambito della ASL di Lanciano-Vasto-Chieti, detta firma deve essere apposta (giusta delega del Direttore Generale n.44582U15 del 22.09.2015) dal Dott. Francesco Bellisario - Dirigente Amministrativo della predetta ASL i cui uffici sono situati Via Spaventa 37 – 66034 Lanciano (mail: francesco.bellisario@asl2abruzzo.it ), Tel 0872-706761 Fax 0872-706786.

 

Avviso per sponsor e CRO

All’atto del versamento dell’importo relativo agli oneri in favore del Comitato Etico per la sottomissione della sperimentazione, è necessario che il soggetto che effettua il versamento invii, successivamente al predetto versamento (agli indirizzi mail comitatodietica@unich.it e mariateresa.tullio@asl2abruzzo.it ) una copia della lettera di trasmissione e una copia della ricevuta del bonifico bancario, dello studio o all’emendamento di cui si chiede l’esame, specificando il numero e/o il codice dello studio (o dell’emendamento), il nome dello sperimentatore, il nome della ditta che promuove la sperimentazione.

 

1. Registrazione e accesso al sistema on-line.

Per procedere alle fasi successive di trasmissione della documentazione è necessario innanzitutto registrarsi al fine di ottenere un account e quindi le credenziali per l'accesso al sistema. Inviato il modulo di registrazione, il sistema visualizzerà l'ID (username) con cui la richiesta è stata acquisita e invierà una e-mail di notifica all'indirizzo indicato.

[REGISTRAZIONE]

 

Per completare la registrazione, dopo aver compilato l'apposito modulo, è necessario stampare e firmare la delega con la quale si indica l'unica persona autorizzata ad avere rapporti con il Comitato Etico ed assegnataria della password per l'accesso al sistema.

La delega deve essere inviata alla Segreteria del Comitato via posta ordinaria all'indirizzo:

Presidente del Comitato Etico delle Province di Chieti e di Pescara
Università degli Studi "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara
Via dei Vestini, 29/b
66100 Chieti

Per abbreviare i tempi di registrazione, la delega può essere anticipata via fax al numero 0871/3554061.

All'avvenuta ricezione, la password di accesso verrà comunicata via e-mail all'indirizzo specificato nel modulo di registrazione.

[LOGIN]

 

2. Utilizzo del sistema.

Ottenuto l'accesso al sistema, tutti i documenti richiesti dovranno essere inseriti, in originale e firmati, in formato PDF.

In ogni elenco di documenti, ciascun punto deve contenere un unico file PDF, anche se il materiale è costitutito da più documenti. Essi dovranno pertanto essere assemblati in un unico file PDF prima dell'inserimento nel sistema. In questa fase di compilazione, qualora sia necessario sostituire un file già inserito, è possibile effettuare direttamente un nuovo inserimento del file modificato che invalida le predenti versioni.

Sarà possibile collegarsi più volte al sistema per l'immissione dei vari documenti, prima dell'invio definitivo di tutta la documentazione elettronica alla segreteria del C.E..

La documentazione potrà essere inviata solo dopo aver insertito almeno tutti i documenti obbligatori.

Una volta eseguito l'invio, la segreteria del C.E. provvederà alla verifica della documentazione ricevuta. In questa fase il richiedente non potrà modificare i documenti inoltrati, anche se comunque potrà accedere (in sola lettura) al sistema e alla documentazione già inviata.

A verifica avvenuta, la segreteria potrà richiedere una integrazione dei documenti, rendendo di nuovo utilizzabile il sistema da parte del richiedente per le necessarie modifiche.

Completate queste fasi di verifica ed integrazioni, la segreteria accetterà la richiesta che sarà inserita nella lista delle "richieste pronte per la valutazione da parte del C.E.". Il richiedente ne riceverà notifica tramite una e-mail generata automaticamente dal sistema. Solo dopo aver ricevuto tale notifica il richiedente potrà inviare la documentazione completa in forma cartacea e in originale all'indirizzo del Comitato Etico indicato al punto 1. (NON SARÀ CONSIDERATA VALIDA qualsiasi documentazione in forma cartacea pervenuta al C.E. prima della data della notifica via e-mail di inserimento nella lista delle "richieste pronte per la valutazione da parte del C.E.")

Il parere del C.E. sarà disponibile sempre attraverso il sistema di gestione on-line.

 

Nota: Tutte le fasi opertative sopra riportate saranno accompagnate da e-mail di notifica al richiedente.

 

Il referente della procedura per gli aspetti informatici è il Dott. Luigi Lumento (luigi.lumento@gmail.com).